paolo emiliozzi

Consulenze Formazione Didattica

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Fondamenti di Automatica Controlli Automatici

Fondamenti di Automatica Controlli Automatici

 DIAGRAMMA DI BODE

- L'asse logaritmico (12*) è ampiamente utilizzato nell'analisi dei circuiti attraverso i diagrammi di bode dei  moduli. Sia per quanto riguarda la contrazione degli intervalli di frequenza rappresentati sulle ascisse, sia per quella riguardante ad esempio l'amplificazione rappresentata sulle ordinate (in questo caso in dB). E' necessario saper individuare su un diagramma di bode quale funzione matematica effettua il blocco in esame e su quali frequenze, ad esempo se è un filtro, un amplificatore, un derivatore o un integratore o se è tutto questo simultaneamente, ma per contenuti armonici differenti del segnale di ingresso (13*). Avendo, inoltre, la necessità di analizzare un diagramma di bode per stabilire quale elaborazione stia avvenendo su un segnale di ingresso, è indispensabile saperli disegnare a partire da una funzione di trasferimento (11*): il disegno è la composizione (somma in dB) di singoli blocchi, rappresentanti ognuno uno zero, un polo o una costante, magari rappresentati dalla forma asintotica (quindi semplificata) del corrispondente diagramma reale.
DIAGRAMMA DI NYQUIST
Redazione del diagramma di Nyquist, fatta attraverso il calcolo di 4, 5 punti e presumendone la successiva interpolazione: 3012. Se già si avesse confidenza con i conti che portano alla stesura del diagramma, si può, se le finalità progettuali lo consentono, presumere l’andamento dei diagrammi in modo approssimato: 3013. (per 1 2 3 poli).
STABILITA’ DEGLI AMPLIFICATORI REAZIONATI
Criterio di stabilità di Nyquist: 3009.
Criterio di stabilità di Bode: 3010
La stabilità degli amplificatori reazionati può essere verificata attraverso l’analisi della funzione guadagno di anello. La prima parte della lezione è costituita da una mappa concettuale, che in modo sintetico e visivo, possa giustificare il percorso scelto per la successiva spiegazione: mappa concettuale apertura (01/06 3003). Redazione dei diagrammi di nyquist di funzioni ad 1 e 2 poli: link (02/06 3004). Redazione del diagramma di Bode e di Nyquist di una funzione di trasferimento a 3 poli, con verifica di stabilità: link (03/06 3005). Parallelo tra il diagramma di bode e di Nyquist di una funzione ad un polo: link (04/06 3006). Se la reazione fosse positiva, allora potremmo avere instabilità anche con funzioni “guadagno di anello” ad 1 o 2 poli: link (05/06 3007).  A chiusura della lezione, un commento del percorso seguito sulla mappa concettuale (06/06 3008).
I margini di stabilità possono essere letti sia sul diagramma di Bode che di Nyquist, nel video seguente si effettua questa rilevazione in parallelo: 3011
 

Se vuoi supportare la mia attività: link  

Possibilità di lezioni individuali a distanza (politecnici ed università fuori del Lazio).

Per le lezioni in presenza lo studio è a Roma.

Per entrare in contatto con me dovreste inviare un sms al numero 3463103392 o una mail all'indirizzo  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  , specificando nel contenuto la ragione per la quale avete necessità di parlarmi: consulenze professionali aventi oggetto..., consulenze didattiche aventi oggetto...., lezioni private (per le superiori specificare il professore e la scuola, per l'università specificare il professore, la sede ed il corso di laurea) o altro. Verrete a quel punto ricontattati. www.paoloemiliozzi.it

 

Contatti